Chiamarsi per nome

7 aprile 2020 – “Chiamarsi per nome”. Si intitola così il documentario a cura di Elisa Fulco e Antonio Leone , con la regia di Georgia Palazzolo, che racconta un anno di lavoro del progetto L’Arte della …

Share

Un video e un articolo sul Manifesto

Un reportage video all’interno del carcere Ucciardone di Palermo per raccontare il progetto “L’arte della libertà”. L’obiettivo del programma, ideato e curato dall’associazione Acrobazie e da ruber.contemporanea, è quello di introdurre …

Share

Quello che rimane. #Loredana Longo

Quello che rimane è un diario di bordo che documenta con scritte, disegni e oggetti il processo artistico che ha trasformato l’esperienza del tempo condiviso di trenta persone, tra detenuti, operatori …

Share

L’Arte della Libertà

L’11 febbraio ha preso il via a Palermo il progetto “L’Arte della Libertà”, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone, con l’obiettivo di introdurre la pratica artistica e l’arte contemporanea come …

Share